PAGAMENTI SCONTATI. I COMUNI E LE MULTE

Corriere.png

Con il «decreto del fare» vengono scontate le multe pagate entro cinque giorni. L’obiettivo è che i Comuni facciano cassa subito rinunciando a una entrata maggiore, ma di minore certezza di incasso se procrastinata.

Ma il fine di una multa non era quello di sanzionare un comportamento scorretto piuttosto che di garantire entrate per un Comune?

Abbiamo stravolto tutto. Ma ciò che trovo davvero strano è che oramai tutto viene considerato come un fatto normale, quando normale non lo è affatto!

 

Vittorio Gervasi

 

 

 

dal Corriere della Sera, giovedì 19 settembre 2013, lettere al Corriere

PAGAMENTI SCONTATI. I COMUNI E LE MULTEultima modifica: 2013-09-19T07:20:00+02:00da gervasi1
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Lettere al direttore e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento