CAMBIA DI PIU’ UN SORRISO

La_Stampa_02.04.2013.pngIl comico genovese Beppe Grillo da quando è entrato in politica non solo non ride più ma è sempre terribilmente arrabbiato.


Le sue creature politiche, i cosiddetti grillini, anche loro non ridono mai, sempre con il volto corrucciato e alle prese con la protesta senza quartiere.


Sono animati dal desiderio di cambiare il mondo, soprattutto quello politico, ma forse dimenticano con troppa facilità che è più dirompente un dolce sorriso che un duro viso.  


Vittorio Gervasi  

 

 

da La Stampa, martedì 2 aprile 2013, lettere al giornale 

CAMBIA DI PIU’ UN SORRISOultima modifica: 2013-04-02T07:20:00+02:00da gervasi1
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Lettere al direttore e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento