L’EUROPA SENZA FIGLI SARA’ SALVATA DAGLI IMMIGRATI

Il_Tempo_13_05_2012.jpgL’Europa è il Vecchio Continente per antonomasia. Se è vero per la sua storia, lo è anche per l’età anagrafica della sua popolazione: sempre più anziani e sempre meno giovani. I giovani sono spesso il motore dell’innovazione, ma se sono sempre di meno con  difficoltà potranno incidere sulle scelte politiche. Se poi aggiungiamo che senza crescita demografica non vi è nemmeno crescita economica, possiamo concludere che siamo destinati ad un lento ma inesorabile declino. Chi salverà la vecchia Europa ?

 

Vittorio Gervasi

 

 

Risponde Mario Sechi – direttore Il Tempo

 

 Caro Vittorio,

se l’Europa non fa figli sarà <<salvata>> dai figli degli immigrati. Europei di estrazione culturale diversa che assimileranno la cultura dell’Occidente, rielaborandola. Non penso che questo sia sufficiente per salvarci dal declino, ma è un dato di fatto, sono i numeri a raccontarlo tutti i giorni. Il tasso di natalità ci condanna al tramonto. Neppure glorioso. Prima la produzione, poi la ricchezza, si stanno spostando a Oriente. Sono i cicli della storia ben descritti dallo storico Arnold Toynbee. L’Europa tornerà, ma non so se faremo in tempo a vederla.

 

 

da Il Tempo, domenica 13 maggio 2012 – Lettere&Commenti

 

L’EUROPA SENZA FIGLI SARA’ SALVATA DAGLI IMMIGRATIultima modifica: 2012-05-13T07:20:00+02:00da gervasi1
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Lettere al direttore e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento