DA RIPRISTINARE ? LE SCUOLE DI PARTITO

Corriere_della_Sera_04_02_2011.png

 

Di fronte all’emergenza politica che attraversa il nostro Paese c’è chi invoca nuove leggi e nuove regole per cambiare l’esistente. Eppure siamo immersi nelle regole, la maggior parte disattese. E se provassimo a investire sugli uomini piuttosto che spendere il tempo a sfornare nuove regole? Senza scuole di partito e senza selezione della classe dirigente credo che un Paese non abbia futuro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vittorio Gervasi

 

 

 

fonte: Corriere della Sera, venerdì 4 febbraio 2011 – Lettere al Corriere

 

http://www.corriere.it/lettere-al-corriere/11_Febbraio_04/Le-scuole-di-partito_c81a517e-3027-11e0-b267-00144f02aabc.shtml

DA RIPRISTINARE ? LE SCUOLE DI PARTITOultima modifica: 2011-02-04T07:22:00+01:00da gervasi1
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Lettere al direttore e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento